Teaching

@UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL’INSUBRIA

 

Corso di Laurea: Scienze dell'Ambiente e della Natura  (Laurea Triennale)

DIPARTIMENTO DI SCIENZE TEORICHE E APPLICATE

CHIMICA AMBIENTALE E RISCHIO PER LA SALUTE UMANA - MODULO DI VALUTAZIONE DELL'ESPOSIZIONE UMANA AD AGENTI DI RISCHIO

Docente: Dott. Andrea Cattaneo

Anno di corso: 3 - Primo Semestre

Crediti: 6 CFU

Ore di attività frontale: 48

Obiettivi Formativi: Il corso si prefigge di fornire allo studente conoscenze relative a (i) le principali caratteristiche dei comparti ambientali; (ii) i principali aspetti della contaminazione ad opera di composti chimici nei diversi comparti ambientali; (iii) i principali inquinanti organici e inorganici; Strategie di intervento per specifiche (iii) problematiche ambientali. Lo studente acquisirà inoltre conoscenza sui principi generali dell’igiene e della prevenzione nei luoghi di vita e di lavoro, a partire dallo schema concettuale dell’analisi di rischio e dai concetti fondamentali di prevenzione (primaria, secondaria, terziaria), pericolo, esposizione, suscettibilità, rischio, danno e protezione. I principali risultati dell’apprendimento attesi sono: (i) la conoscenza delle caratteristiche intrinseche (proprietà chimico-fisiche e effetti avversi sull’uomo) dei principali pericoli di tipo chimico, fisico e biologico negli ambienti di vita e di lavoro; (ii) la conoscenza dei possibili approcci alla valutazione dell’esposizione e del rischio;
(iii) la conoscenza dello schema concettuale alla base della valutazione e gestione del rischio chimico, fisico e biologico per la tutela della salute umana a livello della popolazione generale e negli ambiti occupazionali;
Si vuole inoltre fornire allo studente una visione più completa possibile sui concetti di prevenzione e protezione per la salute umana dal punto di vista del quadro normativo di riferimento, degli aspetti formali e strategici per la valutazione del rischio e per l’implementazione delle più efficaci misure di gestione del rischio per la tutela della salute umana e dell’ambiente.

_______________________________________________________________________________________

 

 

 

Corso di Laurea Scienze Ambientali (Laurea Magistrale)

DIPARTIMENTO DI SCIENZA E ALTA TECNOLOGIA

TOSSICOLOGIA AMBIENTALE E OCCUPAZIONALE CON ELEMENTI DI DIRITTO AMBIENTALE MOD. 1: TOSSICOLOGIA AMBIENTALE E OCCUPAZIONALE

Docente: Prof. Domenico Maria Cavallo

Anno di corso: 1 - Primo Semestre

Crediti: 6 CFU

Ore di attività frontale: 48

Obiettivi formativi: Studio delle interazioni fra uomo e ambiente, anche in senso diacronico, tanto in termini di analisi dell’effetto delle attività̀ e perturbazioni antropiche sui sistemi ambientali quanto, reciprocamente, in termini di valutazione dell’esposizione e degli effetti della qualità̀ dellambiente di vita e di lavoro sul rischio tossicologico e sulla salute. Particolare riferimento a effetti e meccanismi d’azione derivanti dall’esposizione a contaminanti (xenobiotici, interferenti endocrini, particolato atmosferico) o dello stress ambientale su processi biologici sia in vivo che in vitro (danni al DNA e alle proteine, danni cellulari, anomalie riproduttive, alterazioni dello sviluppo, teratogenesi ed altri biomarkers, in modelli animali e umani), e a meccanismi genetici, epigenetici e molecolari che presiedono al controllo del ciclo cellulare e al controllo metabolico. Al termine del corso ci si attende lo studente abbia acquisito conoscenze adeguate per poter valutare il rischio tossicologico da inquinanti ambientali al fine di tutelare la salute delle popolazioni negli ambienti contaminati, partecipare a valutazioni di impatto, gestire al meglio eventuali criticità ambientali e comunicare veicolando informazioni sul rischio.

 

 

IGIENE AMBIENTALE ED OCCUPAZIONALE APPLICATA - LAB. DI IGIENE AMBIENTALE E OCCUPAZIONALE

Docente: Dott. Andrea Cattaneo (modulo A); Dott. Andrea Spinazzè (modulo B)

Anno di corso: 2 - Secondo Semestre

Crediti:  8 (4 CFU modulo A; 4 CFU modulo B)

Ore di attività frontale: 56 (32 ore modulo A; 24 ore modulo B)

Ore di esercitazioni e laboratorio: 16 (modulo B)

Obiettivi formativi: Il corso è diviso in due moduli sequenziali e si prefigge di preparare il laureato ad affrontare i temi più attuali delle tecnologie applicate al tema della tutela ambientale con particolare attenzione verso i fattori in grado di influenzare la salute pubblica ed occupazionale. Inoltre, si vuol dare allo studente una visione la più completa possibile dei concetti di tutela ambientale, della salute e della sicurezza sia a livello regolamentatorio  che per gli aspetti formali e sostanziali di prevenzione e precauzione per la tutela della salute umana e dell’ambiente. Il modulo B tratta specificamente argomenti che consentiranno agli studenti di eseguire il campionamento e analisi di agenti di rischio chimico e fisico negli ambienti di vita e di lavoro. Il modulo si prefigge inoltre di offrire allo studente le conoscenze per poter affrontare e risolvere alcune delle più comuni e attuali problematiche nella valutazione del rischio, mediante l'analisi e discussione di casi studio con dati reali di esposizione.

______________________________________________________________________________________

 

 

 

Corso di Laurea Ingegneria per la Sicurezza del Lavoro e dell'Ambiente (Laurea Triennale)

DIPARTIMENTO DI SCIENZA E ALTA TECNOLOGIA

GESTIONE DEL SOCCORSO SANITARIO D'URGENZA NEI LUOGHI DI LAVORO

Docente: Dott. Andrea Spinazzè

Anno di corso: 2 - Secondo Semestre

Crediti:  3 CFU

Ore di attività frontale: 24 

Obiettivi formativi: Introduzione ai principi della tossicologia: studio delle interazioni tossicologiche degli agenti chimici, in termini di analisi dei potenziali effetti sull’uomo. Introduzione agli strumenti di base per la valutazione dell’esposizione ad agenti tossici e per la valutazione del rischio tossicologico e dell’impatto sulla salute umana. Presentazione delle metodologie per lo studio degli effetti e dei meccanismi d’azione derivanti dall’esposizione a contaminanti ambientali e a agenti di rischio occupazionali. Al termine del corso ci si attende lo studente abbia acquisito conoscenze adeguate per poter valutare il rischio per la salute derivante dall'esposizione umana a contaminanti ambientali e a agenti di rischio occupazionali, partecipare a valutazioni di impatto, gestire al meglio eventuali criticità e comunicare veicolando informazioni sul rischio tossicologico nel modo più efficace.

 

 

IGIENE GENERALE E DEL LAVORO

Docente: Prof. Domenico Maria Cavallo

Anno di corso: 3 - Secondo Semestre

Crediti: 6 CFU

Ore di attività frontale: 48

Obiettivi Formativi: Il corso si prefigge di fornire allo studente le conoscenze fondamentali riguardo i principi generali di igiene e prevenzione dei luoghi di vita e di lavoro. Il corso si propone inoltre di fornire nell’ambito della valutazione del rischio per l’uomo e per l’ambiente, le conoscenze relative ai concetti fondamentali di prevenzione, pericolo, rischio e danno. Il corso si prefigge di poter acquisire i fondamenti di conoscenze sui principali inquinanti ambientali; conoscere i principali metodi di studio (campionamento, analisi e valutazione dell’esposizione) degli inquinanti; conoscere le esposizioni a lungo, medio e breve termine agli inquinanti ambientali. Inoltre, si vuol dare allo studente una visione il più completa possibile sui concetti di sicurezza e prevenzione sia regolamentatoria che per gli aspetti formali e sostanziali di valutazione del rischio ed implementazione della tutela della salute umana e dell’ambiente

_______________________________________________________________________________________

 

 

 

Corso di Laurea Ingegneria Ambientale e per la Sostenibilità degli Ambienti di Lavoro (Laurea Magistrale)

DIPARTIMENTO DI SCIENZE TEORICHE E APPLICATE

ELEMENTI DI SICUREZZA, PROCESSI INDUSTRIALI E RISCHIO CHIMICO/AMBIENTALE - MOD. RISCHIO CHIMICO-AMBIENTALE

Docente: Dott. Andrea Spinazzè

Anno di corso: 2 - Primo Semestre

Crediti:  6 CFU

Ore di attività frontale: 48 

Obiettivi Formativi: Il corso vuole fornire agli allievi le competenze necessarie ad effettuare la valutazione del rischio dei lavoratori e della popolazione generale esposti a pericoli di natura chimica, nonché di programmare verifiche sperimentali per la valutazione del rischio per definire le azioni migliorative. Il corso si prefigge di fornire allo studente conoscenze approfondite riguardo la valutazione del rischio per l’uomo e per l’ambiente, le conoscenze relative ai principali inquinanti ambientali e ai principali metodi di studio (campionamento, analisi e valutazione dell’esposizione) degli inquinanti. Verranno forniti inoltre elementi relativi all’applicazione di tali metodi ai fini della valutazione dell’esposizione a lungo, medio e breve termine agli inquinanti ambientali nell’ambito della procedura di valutazione del rischio e ai fini della tutela della salute umana e dell’ambiente.

_______________________________________________________________________________________

 

 

 

Corso di Laurea: Chimica e Chimica Industriale  (Laurea Triennale)

DIPARTIMENTO DI SCIENZA E ALTA TECNOLOGIA

QUALITA' E SICUREZZA NELL'INDUSTRIA (MODULO B)

Docente: Prof. Domenico Maria Cavallo

Anno di corso: 3 - Secondo Semestre

Crediti: 6 CFU

Ore di attività frontale: 48

Obiettivi formativi: Il corso vuole fornire agli allievi le competenze necessarie ad effettuare la valutazione del rischio dei lavoratori esposti a pericoli di natura chimica, fisica e biologica; nonché di programmare verifiche sperimentali per la valutazione del rischio per definire le azioni migliorative.

_______________________________________________________________________________________

 

 

 

Dottorato di Ricerca in Scienze Chimiche ed Ambientali (DISCA)

DIPARTIMENTO DI SCIENZA E ALTA TECNOLOGIA

PARTICULATE MATTER: RISK ASSESSMENT AND RISK MANAGEMENT FOR THE PROTECTION OF HUMAN HEALTH

Docente: Dott. Andrea Cattaneo

Crediti: 3 CFU

Ore di attività frontale: 12

Obiettivi formativi: Illustrare il percorso di analisi di rischio, con particolare focus sulla valutazione dell’esposizione, che porta alla definizione e attuazione delle politiche e misure di gestione del rischio a partire dalla conoscenza dei principali determinanti dell’esposizione e delle principali sorgenti di contaminazione negli ambienti indoor e outdoor.

 

 

EXPOSURE SCIENCE AND ENVIRONMENTAL AND OCCUPATIONAL HYGIENE

Docente: Prof. Domenico Maria Cavallo

Crediti: 3 CFU

Ore di attività frontale: 12

Obiettivi formativi: Il corso ha come obiettivo quello di illustrare i principali aspetti teorici e pratici dell’Exposure Science e dell’Exposure Assessment per l’uomo negli ambienti di vita e di lavoro.

 

 

METHODS AND MODELS FOR THE EXPOSURE ASSESSMENT TO CHEMICALS

Docente: Dott. Andrea Spinazzè

Crediti: 3 CFU

Ore di attività frontale: 12

Obiettivi formativi: Il corso ha come obiettivo quello di illustrare i principali aspetti teorici e pratici relativi all’uso di modelli di stima e altri metodi sperimentali utilizzati nell’ambito dell’esposizione occupazionale e ambientale ad agenti chimici, con particolare riferimento a casi studio relativi a fattori di rischio emergenti e agli ultimi aggiornamenti nelle scienze dell’esposizione

_______________________________________________________________________________________

Please publish modules in offcanvas position.

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.